"I libri pesano tanto, eppure chi se ne ciba e se li mette in corpo, vive tra le nuvole" Luigi Pirandello in "Il fu Mattia Pascal"

lunedì 29 dicembre 2014

Massimo Gramellini, Chiara Gamberale, "Avrò cura di te"

...ho compreso come "cogito ergo sum" sia un'affermazione avventata. Tu esisti davvero soltanto quando non pensi. Perchè è quando smetti di pensare con la testa che cominci a sentire con il cuore. 
È quella la tua identità...Il pronome della testa è Io, il pronome del cuore è Noi.
 


Nessun commento:

Posta un commento