"I libri pesano tanto, eppure chi se ne ciba e se li mette in corpo, vive tra le nuvole" Luigi Pirandello in "Il fu Mattia Pascal"

martedì 20 gennaio 2015

Alessandro Baricco, "Castelli di rabbia"

Quando la gente ti dirà che hai sbagliato...e avrai errori dappertutto dietro la schiena, fregatene. Ricordatene. Devi fregartene. Tutte le bocce di cristallo che hai rotto erano solo vita...non sono quelli gli errori...quella è vita...e la vita vera magari è proprio quella che si spacca, quella vita su cento che alla fine si spacca...io questo l'ho capito, il mondo è pieno di gente che gira in tasca con le sue piccole biglie di vetro...le sue piccole tristi biglie infrangibili...e allora tu non smetterla mai di soffiare nelle tue sfere di cristallo...sono belle, a me è piaciuto guardarle, per tutto il tempo che ti sono stato vicino...ci si vede dentro tanta di quella roba...è una cosa che ti mette l'allegria addosso...non smetterla mai...e se un giorno scoppieranno, anche quella sarà vita, a modo suo...meravigliosa vita.


da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/vita/frase-57482?f=a:21>

Nessun commento:

Posta un commento