"I libri pesano tanto, eppure chi se ne ciba e se li mette in corpo, vive tra le nuvole" Luigi Pirandello in "Il fu Mattia Pascal"

martedì 28 aprile 2015

Teresa Antonacci, "C'è modo e modo" (Intermedia edizioni, 2015)

È la vita stessa che ci cambia, ci illude e poi ci inganna, mescolando le carte in tavola e lasciandoci gli scarti a portata di mano. È vero che sta a noi decidere se approfittare di quello scarto o pescare una nuova carta dal mazzo, ma non sempre la ragione riesce a prevalere sull'impulso e io, ormai lo so, ho troppo cuore in testa!
 
 

Nessun commento:

Posta un commento